Orario estivo: tutti i giorni dalle 16:00 alle 23:00 - Pranzo solo su prenotazione.

Gnocchi al sugo di papera

Pin It

Gli gnocchi al sugo di papera sono uno dei primi più conosciuti e ricercati in Abruzzo. La preparazione richiede un po'di tempo, ma il risultato è eccezionale. Il piatto contadino per eccellenza, che si propone in tavola per il pranzo della domenica o per le ricorrenze.

 

Ingredienti per 4 persone: 

-1 papera; 

- cipolla, sedano e carota; 

- 2 chiodi di garofano; 

- noce moscata; 

- olio di oliva; 

- 1 bicchiere di vino bianco; 

- pomodori pelati; 

- 400g di gnocchi; 

- pecorino grattugiato;

 

PREPARAZIONE 

Fiammeggiate l'anatra, ripulite bene la pelle dalle pennette, quindi dividetela in ottavi scartando contemporaneamente i depositi di grasso all'interno. Lavatela e asciugatela tamponando con la carta da cucina. 

Preparate un trito con cipolla, sedano e carota. Scaldate l'olio in un largo tegame e unite il trito di aromi e il chiodo di garofano. 

Appena comincia a soffriggere, unite i pezzi di anatra e fate rosolare lentamente il tutto girando ogni tanto i pezzi di anatra in modo che le verdure e la carne si rosolino contemporaneamente prendendo un bel colore dorato. 

Salate, pepate e, quando il soffritto sarà asciugato, bagnate con il vino. Quando il vino è sfumato, coprite e proseguite la cottura per una mezz'ora prima di unire i pomodori e una grattatina di noce moscata (se usate i pomodori freschi, lavateli, scottateli e passateli al passaverdura. Quelli pelati, tritateli grossolanamente e se desiderate un sugo dal gusto più intenso, unite anche un cucchiaio di concentrato). 

Quando il sugo è pronto regolate il sale e, se necessario, 

eliminate un po' del grasso affiorato. Tuffate gli gnocchi in abbondante acqua ben salata in ebollizione e, quando affiorano, tirateli su con la schiumarola e conditeli con il sugo di papera e il pecorino grattugiato. 

Servite la carne come secondo piatto. 

Pin It

Iscriviti alla nostra Newsletter

});})(jQuery);